SCHERZOSO IL SOLE QUANDO GIOCA EBBRO

 

L’ambizioso progetto di allineare milletrecento nuvole in fila indiana

vanificava all’apparire del sole sfolgorante.

Bacco, ubriaco di tralci d’oro

e grappoli di fuoco,

con piglio sanguigno

scuoteva le fumose chiome

abbarbicate ai fili del guerriero ardente.

Gioco di rimpiattino

nei giorni incerti degli uomini più stolti.

Scherzoso il sole quando gioca ebbro.