PREGHIERA

 

 

 

Prega una donna

tra i banchi di una chiesa.

Vecchia consunta,

dalle tetre gonne.

A te m'accosto per udirti vera:

Preghiera per un bimbo

senza madre.

Per un soldato

che non fece pi¨ ritorno.

Preghiera per un folle

abbandonato.

Preghiera per chi

il mondo ha giÓ lasciato.

Preghiera per colui

che non preg˛.

A capo chino,

esco da quel tempio.

La vecchia e l'aero odore

dell'incenso,

mi velano lo sguardo ed il pensiero.