Frammenti di novembre

 

Silente sigillo il novembre del cuore
sopito raccolto d'amore e dolore
tappeti sbiaditi di foglie morenti
lambiscono passi, fugaci ricordi.
Si va solitari, smarriti viandanti