E VENNE LA NOTTE

 

 

 

Il giorno si  perse  nel  lutto  delle  tenebre.

E venne la notte.

L'ala dello sparviero carpì

luci e colori dal cielo.

E venne la notte.

E  il  tuo  albero  verde  fu  dipinto  di  viola.

Sorrisi si spersero

tra lenzuola orlate di lacrime.

Il  silenzio  lacerante  della  notte

spaccò i timpani di chi notte

non voleva venisse.