Doktoro Esperanto

 

Geometrie di sagome umane
anneriscono la luce del giorno
in eugeniche spirali di malaffare.
Esondano rumorosamente
le cattive intenzioni annunciate
travestite con farsetti
di finti perbenismi medioevali.
Antiquati fittavoli,
fuggendo a gambe levate,
raccattano pugni di terre
coltivate a zizzania
misero bottino di usurai rinnegati.
All'orizzonte, nuvole di esperanto,
riflettono speranze di ore distese
di fronte ad un gigantesco specchio
avulso da egocentriche nevrosi."