IL BUON PASTORE

   

Sacro segreto il sorriso

stempera il bel viso

di saggio antico.

Fra sassi e pecore

il buon pastore

coltiva arbusti

di porfido inviolato.

Nulla turba il sonno del giusto

all’ombra dell'albero amoroso

e madre terra

accoglie il figlio migliore

con sguardi di lapislazzuli

celeste rugiada d’infinito.