AUTORETE

   

Persiane di sangue

spalancate sulla terrazza della disperazione.

Come animali braccati

uomini percorrono il tunnel della vita

con il fiato in gola.

L’angoscia implacabile li marca stretti,

costringendoli ad infelici autoreti

beffati da un pubblico ottuso

che erutta indecente

volgare violenza